logologo

Contattaci

HomeBlogLe aggiunte fotovoltaiche della Grecia nel 2023 raggiungono 1,59 GW

Le aggiunte fotovoltaiche della Grecia nel 2023 raggiungono 1,59 GW

2024-04-12

Il governo greco non dispone di un'agenzia che pubblichi regolarmente statistiche energetiche per tutte le tecnologie e i programmi di sostegno. Di conseguenza, diverse agenzie spesso pubblicano rapporti che coprono diversi segmenti del mercato, creando confusione sulla capacità elettrica installata nel paese.

 

Un esempio è quello dell'operatore greco di energia rinnovabile Dapeep, il quale afferma che la Grecia avrà 1.183.000 kilowatt di nuova capacità fotovoltaica installata nel 2023, dominata da sistemi montati a terra. Tuttavia, il suo rapporto non include la capacità installata attraverso schemi di scambio netto e programmi di comunità energetiche.

 

L'Associazione ellenica delle aziende fotovoltaiche (Helapco) ha pubblicato un rapporto separato a febbraio affermando che la nuova capacità fotovoltaica installata in Grecia nel 2023 sarà di 1.574,7 MW.

 

Questa settimana, Helapco ha dichiarato di aver aggiornato i propri dati per includere un impianto fotovoltaico a misurazione netta da 16 MW installato lo scorso anno presso l'aeroporto internazionale di Atene. Il parco solare da 16 MW è il più grande progetto fotovoltaico vincolato a consumo netto del paese.

 

Helapco ha affermato che lo scorso anno la Grecia ha aggiunto 1.591 MW di capacità solare, portando la capacità fotovoltaica installata del paese a 7.105 MW. Si tratta della più grande capacità solare aggiunta in Grecia in un solo anno. Nel 2022 sono stati aggiunti 1,36 gigawatt di nuova capacità fotovoltaica.

 

Gli aumenti di capacità includono sistemi supportati da tariffe premium attraverso offerte competitive, piccoli sistemi fino a 500 kW ciascuno compensati attraverso tariffe incentivanti, sistemi di misurazione sul posto, progetti di comunità energetiche e progetti fotovoltaici che partecipano direttamente al mercato elettrico senza sostegno dei sussidi.

 

Helapco ha affermato che i progetti solari che operano attraverso accordi di acquisto di energia commerciale (PPA) non sono ancora stati installati in Grecia. Il rapporto Dapeep afferma che 183,7 MW di capacità fotovoltaica parteciperanno direttamente al mercato elettrico entro la fine del 2023. Dapeep non pubblica un elenco dettagliato di questi progetti.

 

Helapco ha sottolineato l'importanza del mercato dello scambio netto. Secondo il suo rapporto, lo scorso anno la Grecia ha aggiunto 257,1 MW di nuovi sistemi di scambio sul posto, il più grande aumento di installazioni di scambio sul posto da quando il programma è stato lanciato dieci anni fa. La maggior parte dei nuovi sistemi erano installazioni di dimensioni superiori a 1 MW. Alla fine dello scorso anno, la Grecia gestiva 472,9 MW di capacità fotovoltaica netta.

 

Psomas ha affermato che il programma affronta gli stessi problemi incontrati dal nuovo programma l'anno scorso. Ad esempio, la mancanza di flessibilità da parte dei project manager ha fatto sì che molti progetti dovessero ripresentare le domande. I ritardi nei pagamenti delle sovvenzioni hanno scoraggiato alcuni consumatori dall’adottare il programma. Tuttavia, vari cambiamenti politici hanno affrontato questi problemi e metà del budget del programma è già stato speso.

 

"L'esperienza dimostra", afferma Psomas, "che ci vogliono uno o due anni affinché un nuovo programma trovi il suo ritmo." Noi (Helapco) prevediamo di installare circa 60 MW di nuova capacità fotovoltaica nei prossimi mesi, il che equivale a circa 9.000 nuove installazioni solari aggiuntive."

 

Un altro rapporto dell'organizzazione politica con sede ad Atene The Green Tank afferma che entro la fine del 2023, la comunità energetica avrà 14 MW di capacità fotovoltaica operativa tramite scambio sul posto. In base al numero di domande presentate nel 2023, si prevede che questo segmento di mercato crescerà in modo significativo anche nel 2024.

 

Il rapporto afferma che nel dicembre 2023, più di 1 GW di progetti fotovoltaici sono stati installati da comunità energetiche al di fuori dei programmi di scambio netto. La maggior parte di queste comunità energetiche sono gestite da aziende che possono realizzare progetti fino a 1 MW con tariffe feed-in stabili.

 

I dati di Helapco mostrano che entro il 2023, i progetti solari in Grecia copriranno il 18,4% della domanda di elettricità del paese, che secondo Helapco rappresenta la più alta penetrazione del solare nel mix elettrico del paese in Europa.

 

L'operatore greco del sistema di trasmissione ha inoltre affermato che il sistema di energia rinnovabile del paese, compresi i grandi impianti idroelettrici, ha soddisfatto il 57% della domanda di elettricità del paese lo scorso anno, rispetto al 50,12% dell'anno precedente.

 

Psomas ha affermato che il programma di sovvenzioni della Grecia da 200 milioni di euro (215,3 milioni di dollari) per piccoli sistemi di accumulo solare nei settori residenziale e agricolo, lanciato nel marzo 2023, ha aggiunto 1.795 di tali sistemi, ovvero 11,89 MW (12,66 MWh) di capacità.

Condividi
Articolo precedente
Articolo successivo
Contattaci per la tua soluzione energetica!

Il nostro esperto ti contatterà per qualsiasi domanda!

Select...