logologo

Contattaci

HomeBlog2023's Four Trends in Rooftop Solar in the United States

Le quattro tendenze del 2023 per l'energia solare sui tetti negli Stati Uniti

2024-01-11
Il settore solare sui tetti, spesso soprannominato scherzosamente “montagne solari”, è stato testimone di numerose fluttuazioni. Nonostante ciò, la sua traiettoria generale è stata quella della crescita.

Nel 2023, questa tendenza al rialzo è continuata, anche se a un ritmo più modesto rispetto ad alcuni anni precedenti. L'analisi di Wood Mackenzie ha rivelato un aumento del 24% delle installazioni durante i primi tre trimestri del 2023. Notevoli sono stati l'allentamento delle sfide della catena di fornitura a partire dal 2022 e un aumento significativo delle installazioni in California, stimolato dai clienti desiderosi di mantenere le tariffe NEM 2.0 esistenti. collaboratori.

 

Quattro tendenze significative nel settore dell'energia solare su tetto, come riportato quest'anno dalla rivista PV USA, sono state:

 

Tassi di interesse elevati

 

I significativi aumenti dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve statunitense, una mossa volta a frenare la forte inflazione, hanno rappresentato una sfida unica per il settore dell'energia solare su tetto. Questi tassi più elevati hanno spinto i finanziatori del settore solare ad aumentare i tassi di prestito o a imporre commissioni anticipate ai rivenditori, diminuendo la proposta di valore per i clienti e portando a un anno difficile per le valutazioni delle società solari e a un rallentamento delle installazioni.

 

Tariffe delle utenze in aumento

 

Mentre il finanziamento dei progetti solari è diventato più costoso, anche le tariffe dei servizi pubblici sono aumentate, aggiungendo un altro motivo per considerare l'energia solare. In California, ad esempio, le tariffe elettriche sono aumentate vertiginosamente, superando notevolmente l'inflazione, con un ulteriore aumento del 13% previsto nel 2024. Ciò ha portato a uno spostamento di prospettiva verso l'energia solare più stoccaggio come copertura contro tariffe elettriche imprevedibili e in forte aumento.

 

Passi falsi politici

 

In tutti gli Stati Uniti, numerosi cambiamenti politici, in particolare quelli che riducono il valore dello scambio netto, hanno avuto un impatto sull'energia solare sui tetti. Lo scambio netto è stato una pietra miliare nella crescita del solare su tetto negli Stati Uniti, ma i sostenitori sostengono che i recenti tagli alle tariffe sono stati troppo severi e rapidi.

 

L'ascesa delle centrali elettriche virtuali

 

Con la graduale eliminazione dello scambio sul posto, il valore dei pannelli solari autonomi è diminuito. L’integrazione dei sistemi di accumulo dell’energia delle batterie domestiche con l’energia solare sul tetto sta diventando sempre più comune, consentendo ai proprietari di case di immagazzinare e utilizzare la propria energia pulita ed evitare costi di picco della domanda. Questi sistemi solari più batterie, parte di risorse energetiche distribuite più ampie, stanno formando centrali elettriche virtuali (VPP), che offrono stabilità al mercato elettrico e combattono il fenomeno della “curva dell’anatra”. Nei VPP, i partecipanti possono monetizzare i propri sistemi solari e a batteria.

 

Guardando al 2024, c'è un cauto ottimismo per la ripresa. Si prevede che sfide come gli alti tassi di interesse si attenueranno leggermente e il settore sta cercando di eliminare le scorte in eccesso dal recente crollo della domanda. Raghu Belur di Enphase Energy prevede una ripresa graduale, anche se non ai livelli di crescita visti nel 2022. 

 

Queste tendenze e previsioni dipingono un quadro completo dell'attuale panorama del settore dell'energia solare su tetto e della sua potenziale traiettoria nel prossimo futuro.

 

Per informazioni più pertinenti, iscriviti a Batteria ACE.

 

Condividi
Articolo precedente
Articolo successivo