logologo

Contattaci

HomeBlogDcbel Receives $52 Million Funding for Smart Home Energy Solution in California

Dcbel riceve un finanziamento di 52 milioni di dollari per una soluzione energetica per la casa intelligente in California

2024-01-17
Dcbel, azienda leader nel settore dell'energia per la casa intelligente, ha ricevuto la più grande tranche di finanziamenti dalla California Energy Commission (CEC) nell'ambito del suo programma Responsive, Easy Charging Products With Dynamic Signals (REDWDS). Questa sovvenzione, per un totale di 52 milioni di dollari, sostiene lo sviluppo e l’implementazione di tecnologie di ricarica e scarica da veicolo elettrico a rete e da veicolo a X.

Collaborando con stimati partner come UC Davis, Berkeley Laboratory, Southern California Edison, Sonoma Clean Power e Grid Alternatives, Dcbel guiderà il progetto per l'implementazione di stazioni energetiche domestiche in tutta la California.

 

L'obiettivo principale del programma REDWDS è finanziare progetti che consentano ai clienti di rispondere in modo efficace ai segnali dinamici sulla rete elettrica, riducendo così al minimo i costi associati alla ricarica e allo scaricamento dei veicoli elettrici a casa.

 

La soluzione innovativa di Dcbel comprende una stazione di energia domestica e un caricabatterie per veicoli elettrici CC bidirezionale certificato UL che funge anche da inverter per batterie solari e stazionarie. Controllato dalla piattaforma informatica all'avanguardia dell'azienda, nota come Orchestrate, il sistema energetico domestico gestisce in modo intelligente l'uso, lo stoccaggio o la vendita di elettricità in base ai segnali dei prezzi della rete e alle preferenze dei proprietari di casa. Inoltre, la soluzione di Dcbel include Dcbel Chorus, una piattaforma software Internet of Things (IoT) di aggregazione tecnica in tempo reale.

 

"Richiedendo un intervento minimo, la nostra stazione energetica domestica garantisce che i clienti abbiano sempre i loro veicoli elettrici carichi e pronti quando ne hanno bisogno, utilizzando la fonte di energia disponibile più conveniente", afferma Dcbel. "Inoltre, la nostra piattaforma basata su app consente ai clienti di abbonarsi in modo semplice e sicuro a molteplici programmi energetici offerti da servizi pubblici, fornitori di servizi energetici, microreti e centrali elettriche virtuali."

 

Tramite l'hub dell'app Dcbel, i clienti possono accedere facilmente ai programmi di incentivi Vehicle-to-Grid, facilitando la loro partecipazione e rendendo più semplice per loro ottenere vantaggi.

 

Oltre ai ricavi generati attraverso la risposta dinamica della rete, i clienti di Dcbel possono anche godere di una maggiore indipendenza e resilienza energetica. La stazione energetica domestica è in grado di alimentare le case durante le interruzioni prolungate della rete, sfruttando la significativa energia immagazzinata nei veicoli elettrici. Per una maggiore indipendenza energetica, i clienti hanno la possibilità di collegare i pannelli solari e una batteria domestica alla stazione energetica domestica.

 

"La nostra soluzione all-in-one è pronta a rivoluzionare il modo in cui le case interagiscono con la rete", afferma Dan Fletcher, Chief Business Development Officer di Dcbel. "Fondamentalmente, consente alle persone di utilizzare l'energia del proprio veicolo elettrico come alimentazione di riserva e contribuire ai servizi di flessibilità della rete scaricando la batteria del proprio veicolo elettrico."

 

Con questo sostanziale finanziamento da parte della CEC, Dcbel è posizionata per avere un impatto significativo nel progresso delle soluzioni energetiche per la casa intelligente in California e oltre.

 

Condividi
Articolo precedente
Articolo successivo