logologo

Contattaci

HomeBlogMaximizing the Benefits of Solar-Plus-Battery Systems with VPPs

Massimizzare i vantaggi dei sistemi Solar-Plus-Battery con VPP

2024-01-15
I sistemi solari sui tetti hanno fatto molta strada negli ultimi anni. Con la progressiva eliminazione dello scambio sul posto in molti mercati, i proprietari di case si stanno ora rivolgendo a sistemi solari e batterie per ottimizzare il consumo energetico e sfruttare al massimo la produzione di energia pulita.

Utilizzo della batteria per evitare i picchi di domanda

 

Mentre i crediti per lo scambio netto svaniscono, i proprietari di case si stanno rendendo conto dell'importanza di abbinare i propri impianti solari allo stoccaggio dell'energia tramite batterie. Ciò consente loro di immagazzinare l'energia in eccesso generata durante il giorno e di utilizzarla quando la domanda di energia è elevata, evitando di fatto i costosi picchi di domanda che in genere si verificano nel pomeriggio.

 

Sbloccare tutto il potenziale dei sistemi di batterie Solar-Plus

 

Sebbene i sistemi a batteria solare siano visti principalmente come un modo per immagazzinare e autoconsumare energia, possono anche svolgere un ruolo vitale nella stabilizzazione della rete. Integrando queste risorse energetiche distribuite con i sistemi HVAC e gli elettrodomestici, i proprietari di case possono contribuire ad attenuare le fluttuazioni della domanda, garantendo maggiore stabilità nei mercati dell'elettricità ed eliminando la famigerata "curva dell'anatra".

 

Sfruttare i VPP per creare valore aggiunto

 

Per coordinare in modo efficace queste risorse distribuite, la soluzione è emersa dalle centrali elettriche virtuali (VPP). Partecipando a un VPP, i proprietari di case con sistemi solari e a batteria sul tetto possono massimizzare i vantaggi delle proprie risorse e persino essere pagati da un amministratore VPP.

 

Caso di studio: Enphase e VPP

 

Un'azienda all'avanguardia in questo campo è Enphase. La loro batteria domestica, la IQ Battery 5P, ha recentemente ottenuto l'approvazione per l'iscrizione ai programmi VPP in tre mercati principali. I clienti PG&E della California, i clienti PSEG di Long Island e i clienti in vari altri mercati possono ora ottenere ricavi aggiuntivi dalle loro risorse di energia pulita. Ecco come funziona:

 

California: programma di riduzione del carico di emergenza di Pacific Gas & Electric

 

Iscrivendo le batterie al programma PG&E, i proprietari di case in California possono guadagnare $ 2 per kWh da PG&E per l'elettricità immagazzinata nelle loro batterie. Questa energia immagazzinata aiuta a ridurre la domanda sulla rete durante i periodi di picco di carico, che in genere si verificano nelle calde giornate estive tra maggio e ottobre. Il programma prevede tra le 20 e le 60 ore di eventi durante ogni stagione. In totale, i proprietari di casa possono aspettarsi di guadagnare tra $ 100 e $ 250 all'anno, che si traducono in $ 2.500 - $ 6.250 nell'arco dei 25 anni di vita del loro impianto solare sul tetto.

 

Long Island, New York: programma di premi per lo stoccaggio delle batterie del PSEG

 

Il programma PSEG offre un incentivo iniziale ai proprietari di case che installano sistemi di stoccaggio a batteria. Gli installatori forniscono un minimo di 250 dollari per kWh di capacità utilizzabile della batteria, con un limite di 6.250 dollari per famiglia. Ad esempio, i proprietari di casa con due IQ Battery 5P che offrono 10 kWh di capacità utilizzabile riceveranno uno sconto di $ 2.500 dal proprio installatore Enphase come parte del programma. In cambio, i clienti accettano di consentire al PSEG di utilizzare l’elettricità immagazzinata nelle batterie per ridurre la domanda durante i periodi di picco di utilizzo dell’elettricità, che si verificano circa 10 volte all’anno. La condivisione del potere nell'ambito di questo programma avviene automaticamente, offrendo ai proprietari di case vantaggi continui.

Partecipando a VPP come questi, i proprietari di case possono assicurarsi di sfruttare al massimo i propri sistemi a energia solare e batteria, sia dal punto di vista finanziario che in termini di contributo a una rete più stabile e sostenibile.  

Condividi
Articolo precedente
Articolo successivo